Categories:

Cari amici,

è il secondo Natale che celebriamo in presenza del Covid-19. Ci rendiamo conto che non siamo più gli
stessi di prima: l’epidemia è l’occasione per diventare più cattivi o più buoni.
C’è il rischio della rabbia e della chiusura del cuore, una specie di lockdown spirituale, che ci rende
insensibili; ma può anche crescere in noi la coscienza di una fraternità più grande, necessaria per salvarci
insieme.
C’è tanto dolore, nel mondo, e ne siamo divenuti più consapevoli. Questa è cosa buona, se crescono in noi
la compassione e la tenerezza, che si fanno accoglienza e pazienza.
Certo, pazienza: tenacia e ostinazione nel cercare il bene comune, ma anche pazienza con noi stessi, senza
rassegnarci alle nostre paure. La nostra forza sono “gli occhi e i cuori degli altri”.
Per fare ancora una volta, per la quarantesima volta, ormai, l’esperienza dell’incontro fraterno, vi invito
alla nostra festa.

Mercoledì 22 dicembre alle ore 19 santa Messa nella chiesa del Buon Pastore

Don Giuseppe Dossetti
via Urceo detto Codro 1/1 – 42123 Reggio Emilia – tel. 0522 451800
IBAN IT 24 W 05387 12802 000 000 872703

Tags:

No responses yet

Lascia un commento